Domande Frequenti sui Capi Progetto (FAQ)

“Una Comunità è come una nave; ognuno dev’essere preparato a prenderne il timone”

Henrik Ibsen

 

Di seguito trovi le Domande più frequenti e le Risposte.

Se vuoi puoi salvartele scaricando questo PDF CapiProgetto TSA FAQ PDF

 

Cos’è un Capo Progetto? I capi progetto sono volontari che si impegnano a gestire un progetto di volontariato per poche ore alla settimana o al mese (a seconda del progetto). Ogni progetto di TriesteAltruista deve avere un Capo Progetto che si offre volontario, il che ci consente attualmente di gestire circa 50 progetti di volontariato ogni mese in varie zone della città.

Cosa fa un Capo Progetto?

I capi progetto fungono da contatto principale per i volontari che si iscrivono a quel determinato progetto e l’Associazione Partner ospitante in cui si svolge il progetto di volontariato.

 

Il giorno prima del progetto:

  • può valere la pena sincerarsi che i volontari iscritti abbiano capito il luogo dell’incontro e che si presentino. Quindi una chiamata o un sms-whatsapp sarebbe ideale (2 min).
  • il Capo Progetto contatta il referente dell’Associazione ospitante per avvisare dell’arrivo per la giornata seguente del numero di volontari iscritti (1 min)

 

Gli stessi Capi Progetto partecipano al progetto in loco per garantire che tutto funzioni senza intoppi (mediamente i progetti durano 1-2 ore).

 

I Capi Progetto si presentano circa 5-10 minuti in anticipo, rispetto all’orario del progetto, per assicurarsi che l’Associazione Partner in cui si svolge l’attività sia pronta e si possano accogliere i volontari nel miglior modo possibile senza lasciarli disorientati.

 

Prima di iniziare l’esecuzione del progetto, presentano ai volontari il motivo per cui si trovano lì quel giorno, perché è importante quello che andranno a fare e cosa dovranno fare (briefing).

 

Alla fine del progetto, prima di salutarsi, il Capo Progetto chiama a sé i volontari e si inizia una rapida condivisione su com’è andata l’esperienza (debriefing). Ci si saluta.

 

In un secondo momento il Capo Progetto, accedendo online in un’Area Riservata del sito di TriesteAltruista, compila le ore di volontariato di chi ha partecipato, dà un feedback “qualitativo” sull’operato dei volontari (ci sono delle stelline) ed elimina i volontari che risultano iscritti ma che non si sono presentati; questa parte online si riesce a svolgere in meno di 1 minuto.

 

Sarebbe bello che in qualche modo il Capo Progetto tenesse anche monitorato il numero di persone aiutate o delle attività svolte di volta in volta così da riuscire a misurare ancora meglio l’impatto sociale del progetto.

 

Una volta ogni tanto il Capo Progetto aggiorna il direttivo di TriesteAltruista su come sta andando l’attività in generale.

 

Qual è livello di impegno necessario per fare il Capo Progetto? Questo varierà molto in base al tipo di progetto che gestirai. Alcuni progetti potrebbero richiedere un impegno settimanale o bisettimanale, per un periodo di qualche settimana come di un anno intero, altri potrebbero essere un evento occasionale o una volta al mese. Quindi compatibilmente con il tuo tempo a disposizione ed i tuoi interessi proveremo ad identificare il progetto più adatto a te.

 

Cosa mi serve per poter diventare un Capo Progetto? I Capi Progetto devono essere accessibili via e-mail e telefono, essere motivati a voler fare la differenza e a gestire un gruppo di volontari. Devi aver partecipato ad almeno 3 progetti diversi con TriesteAltruista. Inoltre è necessario che venga data una disponibilità temporale di almeno 3 mesi questo per permettere di dare continuità al progetto.

 

Quali sono i vantaggi di essere un Capo Progetto? I Capi Progetto fanno davvero la differenza nella nostra comunità, dato che i Progetti di TriesteAltruista semplicemente non possono aver luogo senza di loro. Diventando un Capo Progetto, ti unisci a un gruppo di volontari leader con lo scopo di generare un cambiamento migliorativo importante per la città di Trieste. I Capi Progetto svolgono un ruolo fondamentale nell’aiutare TriesteAltruista a mobilitare centinaia di volontari nuovi all’anno, a beneficio di centinaia di persone svantaggiate, di animali e di molteplici spazi verdi e pubblici che hanno bisogno di cura. Essere un Capo Progetto è anche un’opportunità stupenda per lavorare con persone in gamba, sviluppare capacità di leadership, rafforzare il tuo Curriculum lavorativo, migliorare la tua carriera o semplicemente donare il tuo tempo per il bene collettivo.

 

Quale supporto riceverò da TriesteAltruista? Prima di iniziare a guidare un progetto, completerai un corso di formazione e successivamente entrerai gradualmente nel progetto: la prima volta guarderai cosa fa il Capo Progetto, la seconda volta aiuterai il Capo Progetto, la terza volta condurrai tu come se fossi il Capo Progetto fino ad acquisire la totale autonomia. Una volta che inizi a guidare il progetto, potrai trovare supporto continuo nello Staff di TriesteAltruista sia contattando direttamente i referenti del Direttivo sia chiedendo informazioni o suggerimenti al Gruppo di Capi Progetto presente su WhatsApp e Facebook a cui ti sarà dato accesso. L’idea è quella di utilizzare anche queste piattaforme online collaborative per riuscire ad avere risposte anche più rapide visto che non sempre tutti sono raggiungibili.

 

 

In che modo i Capi Progetto vengono abbinati ai progetti? I progetti disponibili per diventare Capo Progetto possono essere progetti già esistenti, in cui l’attuale Capo Progetto non è più in grado di impegnarsi, o nuovi progetti che sono in attesa di essere aggiunti al calendario ma che non possono partire senza la presenza di un Capo Progetto.

Durante la tua intervista personale, conosceremo le tue capacità, i tuoi interessi e le tue disponibilità per trovare il progetto a te più adatto. A volte un progetto può essere disponibile subito, in altre occasioni potrebbe volerci più tempo. Mentre cerchiamo di abbinare i nuovi Capi Progetto ai progetti che rispondono ai loro interessi e alle loro disponibilità nel miglior modo possibile, chiediamo anche agli stessi Capi Progetto di essere flessibili ed entusiasti di poter dare una mano guidando i Progetti dove c’è più necessità. Si può visualizzare l’elenco dei Progetti per Capi Progetto attualmente disponibili su questa pagina http://www.triestealtruista.org/project/progetti-capi-progetto/

 

 

Sono interessato. Quali sono i prossimi passi?

Step 1: Completa almeno 3 progetti diversi con TriesteAltruista

Step 2: Iscriviti online per manifestare il tuo interesse a diventare Capo Progetto (sempre a questa pagina http://www.triestealtruista.org/project/progetti-capi-progetto/)

Step 3: Partecipa ad un colloquio informativo e di orientamento con un membro dello staff di TriesteAltruista.

Step 4: Scegli il progetto che vuoi condurre come Capo Progetto (chiediamo una certa flessibilità nel qual caso il progetto non fosse disponibile e proponiamo un progetto alternativo).

Step 5: Leggi il PowerPoint per la “Formazione Capo Progetto” che ti sarà inviato dopo il colloquio di orientamento e dopo che avrai scelto il Progetto da condurre e partecipa a due ore di “Formazione Capo Progetto” in cui saranno approfonditi i temi presenti nel Power Point e ci sarà possibilità per ulteriori domande.

Step 6: Inizia l’attività sul campo!

 

Grazie per aver dimostrato interesse a diventare Capo Progetto di TriesteAltruista!

TriesteAltruista
StefanoAI
StefanoAI
StefanoAI
Software Design & Development